PRESENTATA LA STAGIONE 2017-2018 AL TEATRO CARLO FELICE

GRANDI OPERE E GRANDI INTERPRETI

 

Il Teatro Carlo Felice, in data odierna, ha presentato la Stagione 2017-2018, dedicata al pubblico genovese e non, che prevede un programma di opere del grande repertorio lirico e novità assolute, con autori che spaziano dall’800 ad oggi, quali Bernstein, Verdi, Bellini, Puccini, Donizetti ed il contemporaneo Marco Tutino, al  quale il Teatro Carlo Felice ha commissionato l’opera comica Miseria e nobiltà. Due i balletti in cartellone  e, inoltre, una Stagione Sinfonica con tanta musica del 900 e grandi classici.

7 opere in programma, 15 concerti sinfonici, due dei quali riservati alle finali del 55° Premio Paganini, e due grandi appuntamenti con la danza.

Lo spirito della prossima stagione è “grandi opere per grandi interpreti”, come sottolinea il Maestro Giuseppe Acquaviva, Direttore Artistico del Teatro: apertura il 19 di ottobre con il musical WEST SIDE STORY di Leonard Bernstein, un classico del tardo 900, ricco di ritmi trascinanti e splendide melodie, allestimento in coproduzione tra Teatro Carlo Felice e WEC World Entertainment Company. Il 6 dicembre RIGOLETTO di Verdi, nell’edizione andata in scena nel 2013 con la regia di Rolando Panerai, messa in scena che prevede una grande passerella di interpreti, tra cui Leo Nucci e Carlos Álvarez, che si alterneranno nel ruolo del protagonista.

Il 2018 si aprirà con NORMA di Bellini, un’opera che mancava dal palcoscenico genovese dal 2005, sotto la direzione del neo Direttore Principale Andrea Battistoni e Mariella Devia come protagonista, che con questo spettacolo ha annunciato l’addio alle scene (ndr.restano confermate tutte le date successive già programmate) .

A febbraio sarà la volta di MISERIA E NOBILTÀ di Marco Tutino, opera in prima esecuzione assoluta, commissionata dal Teatro Carlo Felice, raro esempio di opera comica contemporanea, tratta da un classico della comicità italiana di Eduardo Scarpetta, reso celebre del film di Mario Mattioli con Totò e Sophia Loren.

A marzo LA RONDINE di Puccini (mai rappresentata a Genova), che andrà in scena nella IIa versione, diretta da Giuseppe Acquaviva, che, oltre ad esserne il Direttore Artistico, questa volta ricoprirà per il Teatro anche il ruolo di  Direttore d’Orchestra (in alternanza con Alvise Casellati nelle recite del 22 e 23 marzo); subito dopo LA TRAVIATA di Verdi, opera che per le molte analogie con la precedente, è stata inserita nello stesso contesto scenografico (regia di Giorgio Gallione, scene e costumi di Guido Fiorato).Maggio prevede LUCIA DI LAMMERMOOR di Donizetti, in un nuovo allestimento in coproduzione tra Fondazione Teatro Carlo Felice, Fondazione Teatro Comunale di Bologna, Slovak National Theatre Opera e ABAO-OLBE di Bilbao, protagonista Elena Mosuc e Andrea Bocelli che debutta nel ruolo di Edgardo.

Due i balletti in cartellone: a dicembre una produzione Daniele Cipriani Entertainment, LO SCHIACCIANOCI di Čajkovskij, il più classico dei balletti natalizi, con le scene e i costumi inconfondibili di Emanuele Luzzati, omaggio al grande artista genovese a dieci anni dalla scomparsa; a giugno, infine, il DON QUIXOTE di Ludwig Minkus, portato in scena dal Balletto del Teatro Nazionale di Belgrado, nella nuova versione della coreografia del leggendario ballerino e coreografo russo Vladimir Vasiljev.

La Stagione Sinfonica si aprirà il 27 ottobre con il Concerto Celebrativo di Niccolò Paganini, diretto da Andrea Battistoni, appena nominato Direttore Principale del Teatro Carlo Felice, considerato uno dei più talentuosi e coinvolgenti tra i giovani direttori del panorama internazionale, e la violinista Anna Tifu, che, grazie alla collaborazione tra la Fondazione Enzo Hruby ed il Comune di Genova, suonerà il “Cannone”, il celebre violino di Niccolò Paganini. Da segnalare inoltre il concerto del 18 novembre  diretto da Fabio Macelloni con la famosa violinista Bin Huang, vincitrice di un precedente Premio Paganini. Dorian Wilson dirigerà il consueto Concerto di Capodanno, mentre il concerto del 2 febbraio avrà come protagonisti I Solisti del Teatro Carlo Felice, più volte presenti nei concerti in stagione. Il 2 marzo Alessandro Cadario salirà sul podio e il solista sarà il grande fagottista Paolo Carlini, che interpreterà in prima assoluta il concerto di Ivan Fedele, commissionato dal Teatro Carlo Felice.

Appuntamento di punta l’11 marzo con lo straordinario pianista Krystian Zimerman, affiancato al direttore Grzegorz Nowak. Il 29 marzo il tradizionale concerto di Pasqua diretto da Alan Buribayev ed i solisti del Teatro dell’Opera di Astana. Il 13 e 14 aprile le Finali del 55° Premio Paganini ed in chiusura, l’11 maggio, Daniel Smith  sul podio e un altro grande pianista, Arkadij Volodos’, come solista.

 

 

  

West Side Story

Leonard Bernstein

Ottobre 2017

19 (20.30 A), 20 (20.30 B), 21 (15.30 F), 22 (15.30 C), 28 (20.30 L), 29 (15.30 F.A.)

Direttore d’Orchestra Wayne Marshall

Coreografie originali Jerome Robbins riprese da Gail Richardson

Regia Federico Bellone

Traduzioni Franco Travaglio

 

Allestimento in coproduzione Teatro Carlo Felice – WEC World Entertainment Company

 

 

Rigoletto

Giuseppe Verdi

Dicembre 2017

6 (20.30 A), 9 (15.30 F), 10 (15.30 C), 12 (20.30 B), 22 (20.30 F.A.),

23 (20.30 L) 27 (20.30 F.A.), 29 (15.30 F.A.)

Direttore d’Orchestra Francesco Ivan Ciampa (6, 9,10,12) Dorian Wilson (22, 23, 27, 29)

Regia Rolando Panerai

Scene Enrico Musenich

Costumi Regina Schrecker

Luci  Luciano Novelli

Personaggi e interpreti principali

 

Rigoletto Leo Nucci (6, 10, 12)/ Carlos Álvarez (23, 27, 29)/ Enkhbat Amartuvshin (9, 22)

Gilda Maria Mudryak (6, 10, 12)/ Leonor Bonilla (9, 22)/ Serena Gamberoni (23, 27, 29)

Duca di Mantova Antonio Gandia (6,10,12)/ Celso Albelo (23, 27, 29)

Sparafucile Dario Russo / Mihailo Šljivić

Maddalena Anastasia Boldyreva

Allestimento Fondazione Teatro Carlo Felice

 

 

Lo schiaccianoci

Pëtr Il’ič Čajkovskij

 

Dicembre 2017

16 (15.30 F – 20.30 A),  17 (15.30 C), 19 (15.30 G – 20.30 L), 20 (20.30 B)

 

Daniele Cipriani Entertainment

 

Coreografia e regia Amedeo Amodio

Scene e costumi Emanuele Luzzati

Ombre L’Asina sull’isola

Direttore d’Orchestra Alessandro Ferrari

 

 

Norma

Vincenzo Bellini

Gennaio 2018

24 (20.30 A), 27 (15.30 F), 28 (15.30 C), 30 (20.30 L), 31 (20.30 B)

 

Direttore d’Orchestra Andrea Battistoni

Regia Luigi Di Gangi e Ugo Giacomazzi

Scene Federica Parolini

Costumi  Daniela Cernigliaro

 

Personaggi e interpreti principali

 

Norma Mariella Devia (24, 28, 31)/ da definire (27, 30)

Adalgisa  Annalisa Stroppa (24, 28, 31)/ Valentina Boi (27, 30)

Pollione  Stefan Pop (24, 28, 31)/ Luciano Ganci (27, 30)

Oroveso Roberto Scandiuzzi (24, 28, 31)/ Mihailo Šljivić (27, 30)

Allestimento Fondazione Teatro Massimo di Palermo – Arena Sferisterio di Macerata

 

Miseria e nobiltà

Marco Tutino

(prima esecuzione assoluta – Commissione Teatro Carlo Felice)

Febbraio 2018 – 23 (20.30 A), 25 (15.30 C), 27 (15.30 G)

Marzo 2018 – 1 (20.30 B)

 

Direttore d’Orchestra  Francesco Cilluffo

Regia Rosetta Cucchi

Scene Tiziano Santi

Costumi Gianluca Falaschi

 

Personaggi e interpreti principali

 

Bettina  Valentina Mastrangelo

Peppiniello  Francesca Sartorato

Gemma  Laura Verrecchia

Eugenio  Alessandro Scotto Di Luzio

Contadino/Cameriere  Nicola Pamio

Felice Sciosciammocca Alessandro Luongo

Don Gaetano Alfonso Antoniozzi

Ottavio Andrea Concetti

Nuovo Allestimento in coproduzione

Fondazione Teatro Carlo Felice – Teatro Verdi di Salerno

 

 

La rondine (II versione)

Giacomo Puccini

Marzo 2018

21 (20.30 A), 22 (15.30 G), 23 (20.30 B), 24 (15.30 F), 25 (15.30 C)

 

Direttore d’Orchestra Giuseppe Acquaviva (21, 22, 25)/ Alvise Casellati (23, 24)

Regia Giorgio Gallione

Scene e costumi Guido Fiorato

Luci  Luciano Novelli

Personaggi e interpreti principali

Magda Elena Rossi (21, 23, 25)/ Maria Teresa Leva (22, 24)

Lisette Giuliana Gianfaldoni (21, 23, 25)/ Francesca Tassinari (22, 24)

Ruggero Arturo Chacón-Cruz (21, 23, 25)/ Roberto Iuliano (22, 24)

Prunier Marius Brenciu (21, 22,  23, 25)/ Alessandro Fantoni (24)

Rambaldo Stefano Antonucci (21, 23, 25)/ Valdis Jansons (22, 24)

Nuovo Allestimento Fondazione Teatro Carlo Felice

 

 

La traviata

Giuseppe Verdi

 

Maggio  2018

2 (20.30 A), 3 (20.30 L), 4 (20.30 B), 5 (15.30 F), 6 (15.30 C)

Direttore d’Orchestra Daniel Smith

Regia Giorgio Gallione

Scene e costumi Guido Fiorato

Coreografia Giovanni Di Cicco

Luci  Luciano Novelli

 

Personaggi e interpreti principali

 

Violetta Ekaterina Bakanova (2, 4, 6)/ Rocio Ignacio (3, 5)

Alfredo  Murat Karahan (2, 4, 6)/ Giulio Pelligra (3, 5)

Giorgio Germont  Rodrigo Esteves (2, 4, 6)/ Mansoo Kim (3, 5)

Flora  Marta Leung

Annina  Daniela Mazzucato

Gastone  Didier Pieri

Barone Paolo Orecchia

Marchese Stefano Marchisio

Allestimento Fondazione Teatro Carlo Felice

 

 

 

 

Lucia di Lammermoor

Gaetano Donizetti

Maggio 2018

29 (20.30 A), 30 (20.30 F.A.), 31 (20.30 B)

Giugno 2018

1 (20.30 L), 3 (15.30 C), 5 (20.30 F.A.)

Direttore d’Orchestra Andriy Yurkevych

Regia Lorenzo Mariani

Scene Maurizio Balò

Costumi Silvia Aymonino

Luci Linus Fellbom

 

Personaggi e interpreti principali

 

Lucia  Elena Mosuc (29, 31, 3/6)/ da definire (30, 1/6, 5/6)

Edgardo  Andrea Bocelli (29, 31, 3/6)/ Luciano Ganci (30, 1/6, 5/6)

Enrico  Stefano Antonucci (29, 31, 3/6)/ Federico Longhi (30, 1/6, 5/6)

Raimondo  Mariano Buccino (29, 31, 3/6)/ Alessio Cacciamani (30, 1/6, 5/6)

 

Nuovo allestimento in coproduzione Fondazione Teatro Carlo Felice – Fondazione Teatro Comunale di Bologna – Slovak National Theatre Opera – ABAO-OLBE di Bilbao

Don Quixote

Ludwig Minkus

Giugno 2018

14 (20.30 A), 15 (20.30 B), 16 (15.30 F – 20.30 L), 17 (15.30 C)

 

Balletto del Teatro Nazionale di Belgrado

Coreografia  M. Petipa, A. Gorski, K. Golezovski, V. Vasiljev

Nuova versione della coreografia e regia Vladimir Vasiljev

Scene Boris Maksimović 

Costumi Olga Mrđenović

 

 

Sinfonica  2017 / 2018

 

venerdì 27 ottobre N°1

Concerto Celebrativo Niccolò Paganini

Andrea Battistoni  Direttore

Anna Tifu Violino

Niccolò Paganini

Franz Schubert

 

giovedì 2 novembre N°2

Andrea Battistoni Direttore

Wolfgang Amadeus Mozart

mercoledì 8 novembre N°3

Andrea Battistoni Direttore

Emanuele Arciuli Pianoforte

Gabriel Fauré

Michael Daugherty

Sergej Prokof’ev

sabato 18 novembre N°4

Fabio Macelloni Direttore

Bin Huang Violino

Wolfgang Amadeus Mozart

 

domenica 19 novembre ore 16.00 N°5

Fabio Macelloni Direttore

Bin Huang Violino

Ernest Braucher Viola

Wolfgang Amadeus Mozart

 

lunedì 1 gennaio  ore 16.00 N°6

Concerto di Capodanno

Dorian Wilson Direttore

Lukas Geniušas Pianoforte

Fryderyk Chopin

Arturo Márquez

George Gershwin

Alexander Borodin

 

venerdì 12 gennaio N°7

Andrea Battistoni Direttore

Francesco Loi Flauto

Corrado Orlando Clarinetto

Jacques Ibert

Darius Milhaud

Andrea Lumachi

Zoltán Kodály

 

venerdì 26 gennaio N°8

Andrea Battistoni Direttore

Davide Cabassi Pianoforte

Federico Romano Violoncello

Igor Stravinskij

Friedrich Gulda

 

venerdì 2 febbraio N°9

I Solisti del Teatro Carlo Felice

Wolfgang Amadeus Mozart

Franz Schubert

 

venerdì 2 marzo N°10

Alessandro Cadario Direttore

Paolo Carlini Fagotto

Ivan Fedele

Franz Schubert

 

domenica 11 marzo ore 16  N°11

Grzegorz Nowak Direttore

Krystian Zimerman Pianoforte

Hector Berlioz
Leonard Bernstein

Modest Musorgskij

 

giovedì  29 marzo N°12

Concerto di Pasqua

Alan Buribayev Direttore

Solisti del Teatro dell’Opera di Astana

Gioachino Rossini

 

venerdì 13 aprile ore 15.30 e ore 20.30 N°13

Finale 55° Premio Paganini

 

sabato 14 aprile ore 15.30 N°14

Finale 55° Premio Paganini

 

venerdì 11 maggio N°15

Daniel Smith Direttore

Arkadij Volodos’ Pianoforte

Ludwig van Beethoven

Orchestra e Coro del Teatro Carlo Felice

 

I concerti inizieranno alle ore 20:30 salvo ove diversamente indicato

 

Comunicato stampa del 29 giugno 2017

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: