Antonio Vivaldi: il “Prete Rosso” padre della Sinfonia

Antonio Vivaldi: il “Prete Rosso” padre della Sinfonia

di Salvatore Margarone   Antonio Lucio Vivaldi (Venezia 1678 – Vienna 1741)  fu compositore e violinista italiano del periodo Barocco che, grazie al suo abbondante lavoro, esercitò una forte influenza sullo sviluppo musicale dell’epoca e portò ad un consolidamento stilistico di una delle forme musicali più in voga dell’epoca: la sinfonia. Poco si conosce circa l’infanzia di Antonio. Fu figlio del violinista Giovanni Battista Vivaldi, grazie al quale, sin da piccolo, iniziò a cimentarsi nell’arte musicale….

leggi...

L’Espressionismo in musica: verso i confini della tonalità

L’Espressionismo in musica: verso i confini della tonalità

di Salvatore Margarone L’arte musicale, in quanto tale, racchiude in sé un mondo che abbraccia non solo la musica ma, anche e soprattutto, la Letteratura, la Filosofia e tutti gli ambiti ad esse correlate. Questo per far capire che si tratta di una materia molto complessa, dai mille colori e ricca di sfumature, che ha avuto da sempre un’evoluzione sia oggettiva che soggettiva. Per più di 600 anni si è composta  musica utilizzando quegli schemi…

leggi...

La Musica in Italia: Arte distrutta?

La Musica in Italia: Arte distrutta?

Da anni ormai stiamo assistendo ad un declino di quell’arte, la Musica, che in Italia in special modo,  non si sta evolvendo come dovrebbe e come invece sta accadendo in altre nazioni vicine e lontane. Un sistema viziato che negli anni ha fatto in modo di far morire l’Arte più alta tra le Arti. Purtroppo, ci si riferisce in special modo all’ambito operistico e classico, l’ignoranza la fa da padrone, in quanto, per un populismo…

leggi...

Guillermo Yepes Boscán: lo scrittore a tutto tondo!

Guillermo Yepes Boscán: lo scrittore a tutto tondo!

di Marina Agostinacchio Guillermo Yepes Boscán,  nato a Caracas nel 1942, Professore della Facoltà di Lettere e Filosofia di Maracaibo, oltre a ricoprire numerosi incarichi  accademici che qui non sto ad elencare, è stato  Vice  Segretario Generale dell’ Istituto Internazionale Jacques Maritain. Scrittore a tutto tondo, mi interessa dire di lui la dimensione poetica. Vorrei soffermarmi su una raccolta in particolare, che ebbi  dallo scrittore nell’anno 2000, dopo essermi messa in contatto con lui. La…

leggi...

Farinelli: la voce soave del cantante castrato

Farinelli: la voce soave del cantante castrato

Farinelli è stato il più grande cantante evirato della storia del canto   BROSCHI, Carlo Maria Michele Angelo, detto Farinelli o, più sovente, Farinello. Nacque ad Andria il 24 gennaio 1705 da Salvatore Brosca e da Caterina Barrese. Apprese i primi elementi musicali dal padre e dal fratello Riccardo; poi condotto a Napoli verso il 1714-1715 (e qui probabilmente evirato), entrò alla scuola privata di N. Porpora. Dotato di non comuni attitudini musicali e di…

leggi...

Petr Il’ic Čajkovskij (1840- 1893): l’Anima della Russia Romantica

Petr Il’ic Čajkovskij (1840- 1893): l’Anima della Russia Romantica

Petr Il’ic Čajkovskij, scritto anche Chaikovsky, Chaikovskii o Tschaikowsky ( nome e cognome anglicizzato come Peter Ilich Tchaikovsky) nato il 25 aprile 1840 a Votkinsk ( Russia) , morto  il 25 ottobre del 1893 a San Pietroburgo, è il più popolare compositore russo di tutti i tempi.   Come si può dimenticare uno dei compositori che hanno fatto la storia della musica di tutti i tempi? Nel 175° anniversario della nascita, tracciamo un breve profilo…

leggi...
1 62 63 64