TURANDOT LUCENTE ED EMOZIONANTE AL TEATRO FILARMONICO DI VERONA

TURANDOT LUCENTE ED EMOZIONANTE AL TEATRO FILARMONICO DI VERONA

TURANDOT LUCENTE ED EMOZIONANTE AL TEATRO FILARMONICO DI VERONA In perfetto orario, alle quindici e trenta di domenica 18 dicembre 2016, il drappo si è aperto al Teatro Filarmonico di Verona, per rivelare la drammatica scena di Turantot dove un mandarino, dall’alto del suo pulpito, comunica un importante editto al popolo di Pekino: “Popolo di Pekino! La legge è questa: Turandot, la pura, sposa sarà di chi, di sangue regio, spieghi i tre enigmi ch’ella…

leggi...

Attila:Un flagello senza armi al Teatro La Fenice di Venezia

Attila:Un flagello senza armi al Teatro La Fenice di Venezia

Quando fu rappresentata per la prima volta l’Attila, nel lontano 1846, fu chiara l’intenzione da parte dell’autore di manifestare il velato desiderio da parte dell’Italia di emanciparsi dalla dominazione austro-ungarica: Giuseppe Verdi infatti, ispirandosi alla tragedia Attila, König der Hunnen di Zacharias Werner, compose quest’opera che rovescia decisamente la fama di quel famoso condottiero che tristemente famoso come “flagello di Dio”. Infatti il Re degli Unni è in quest’opera caratterizzato come un guerriero che brama…

leggi...

UNA VIOLETTA “INCERTA” IN TRAVIATA AL TEATRO COMUNALE DI MODENA

UNA VIOLETTA “INCERTA” IN TRAVIATA AL TEATRO COMUNALE DI MODENA

Non ci permettiamo mai di discutere i gusti personali e quindi il fatto che possa piacere o no un allestimento moderno in un opera scritta più di cento anni fa: ma in questa serata dell’11 novembre abbiamo avuto l’occasione di raccogliere le opinioni di un pubblico numeroso ed eterogeneo, accorso per l’occasione di una particolare Traviata, andata in scena al Teatro Comunale “Luciano Pavarotti” di Modena. E le nostre idee, o gusto che dir si…

leggi...

UN FLAUTO MAGICO DI PERIFERIA – Die Zauberflöte al Teatro Verdi di Padova

UN FLAUTO MAGICO DI PERIFERIA –  Die Zauberflöte al Teatro Verdi di Padova

Fu lo stesso Wolfang Amadeus Mozart a dirigere la prima rappresentazione della propria opera, il Flauto Magico (Die Zauberflöte), nel lontano settembre del 1791. Accolta al primo atto freddamente, finì poi per ottenere un buon successo. Di Federico Scatamburlo e Salvatore Margarone Il libretto scritto dal cognato di Mozart, Emanuel Schikaneder,  almeno nello scopo originario, riflette gli obiettivi spettacolari cui si ispira nella fase iniziale, ovvero il cosiddetto genere Singspiel: la stesura orchestrata da Mozart…

leggi...

“Norma” di Vincenzo Bellini a Catania: Il Teatro Greco ritorna agli antichi splendori

“Norma” di Vincenzo Bellini a Catania: Il Teatro Greco ritorna agli antichi splendori

Proprio dietro la casa che diede i natali al compositore catanese, nello splendido Teatro Greco ritornato agli antichi splendori dopo un lungo e faticoso restauro, il Teatro Massimo Bellini di Catania omaggia il suo “Cigno” nel giorno del 181° anniversario della morte, il 23 Settembre 2016. In quei luoghi a lui cari dove oggi alle spalle del Teatro Greco ha sede il Museo Belliniano, hanno riecheggiato le note di una delle più famose opere belliniane…

leggi...

Dulcamara decreta il successo dell’ “Elisir D’Amore” al Teatro La Fenice di Venezia.

Dulcamara decreta il successo dell’ “Elisir D’Amore” al Teatro La Fenice di Venezia.

Al Teatro La Fenice di Venezia è di scena L’Elisir d’Amore di Gaetano Donizetti, opera buffa in due atti su libretto di Felice Romani, la cui prima rappresentazione risale al 12 maggio 1832 a Milano, Teatro della Cannobiana. di Salvatore Margarone e Federico Scatamburlo L’Elisir d’Amore segna una svolta importante nella storia dell’opera buffa. Qui l’allegria “non nasce per puro impulso musicale, ma dal personaggio, e questo non è una comica marionetta, ma un carattere…

leggi...

Premiati i migliori talenti del mondo della lirica al Teatro Ristori di Verona

Premiati i migliori talenti del mondo della lirica al Teatro Ristori di Verona

Eleganza e sobrietà predominanti alla premiazione dell’ International Opera Awards “Opera Star”, gli Oscar della Lirica, al Teatro Ristori di Verona. di Salvatore Margarone e Federico Scatamburlo Verona, 23 Settembre 2016 Un pubblico delle occasioni in questa serata di gala ha riempito il Teatro veronese per uno degli appuntamenti più importanti del mondo della lirica, gli International Opera Awards; presenti anche il Sindaco della città di Verona Flavio Tosi. Numerosi gli artisti di spicco premiati…

leggi...

E’ Stefan Pop “Alfredo” in Traviata alla Fenice di Venezia: standing ovation agli artisti

E’ Stefan Pop “Alfredo” in Traviata alla Fenice di Venezia: standing ovation agli artisti

E’ Stefan Pop “Alfredo” in Traviata alla Fenice di Venezia: standing ovation agli artisti E’ innegabile che nelle opere liriche quando i cast artistici sono scelti con criterio ne scaturisce un capolavoro: infatti lo scorso 11 settembre al Teatro La Fenice di Venezia abbiamo assistito all’ennesima Traviata di G. Verdi, nella quale stavolta le voci erano veramente quelle giuste. di Salvatore Margarone e Federico Scatamburlo La versione in cartellone ormai da più di due anni,…

leggi...

Una “Norma” tribale per la Fenice di Venezia: standing ovation a Mariella Devia.

Una “Norma” tribale per la Fenice di Venezia: standing ovation a Mariella Devia.

Norma, giustamente considerata una delle opere fondamentali del melodramma italiano dell’Ottocento, alla sua prima, la sera del 26 dicembre 1831, per una concomitanza di fattori, compresa la stanchezza nervosa degli interpreti, fece registrare un parziale insuccesso. Le cose cambiarono nelle serate successive che videro, nel corso di 34 rappresentazioni, il pubblico della Scala trascinato da un entusiasmo crescente. La storia racconta di due sacrileghe trame d’amore fra due vergini sacerdotesse del dio Irminsul e un…

leggi...

Taormina Opera Stars mette in scena la Tosca di G. Puccini al Teatro Antico di Taormina.

Taormina Opera Stars mette in scena la Tosca di G. Puccini al Teatro Antico di Taormina.

Tra le centinaia di opere liriche del repertorio Tosca di Giacomo Puccini è tra la più amata ed acclamata dal pubblico. E’ andata in scena il 4 Agosto il capolavoro pucciniano con una realizzazione che si ricorderà per la sontuosità e la ricchezza di dettagli che molto hanno da invidiare ai grandi teatri di tradizione. di Salvatore Margarone Il Teatro Greco di Taormina era al completo per la serata, il pubblico, al cancello di ingresso,…

leggi...
1 5 6 7 8 9 10