Sergej Rachmaninoff: il “Romanticismo” intramontabile della sua musica.

Sergej Rachmaninoff: il “Romanticismo” intramontabile della sua musica.

  Rachmaninoff  non si fermò solo ad intraprendere  la professione  del concertista ma ,  dal 1904 al 1906, iniziò una nuova avventura come Direttore Artistico del Teatro Bol’šoj di Mosca, per poi prendere le redini della Filarmonica della stessa città nel 1911. di Salvatore Margarone Com’è ben noto, la Storia della Musica ha radici antichissime e, per facilitare la comprensione della sua evoluzione,  è prassi confrontare e rapportare ad essa i periodi storici letterari. La…

leggi...

Omaggio a Tito Schipa nel cinquantesimo anniversario della morte

Omaggio a Tito Schipa nel cinquantesimo anniversario della morte

  di Salvatore Margarone   This year we celebrate the 50th anniversary of Tito Schipa’s death. In order to not forget him, we would like to remember Tito Schipa by running briefly through his life and career and telling some titbis. Tito Schipa was born Raffaele Attilio Amedeo Schipa in Lecce (a town in the south of Italy) on the 22nd of December 1888 (even if his birth was recorded on the Civil Register only…

leggi...

Erik Satie: l’artista bohémien per eccellenza!

Erik Satie: l’artista bohémien per eccellenza!

Nuovo articolo pubblicato su : www.lideamagazine.com di Salvatore Margarone   Quando si parla  di “Artista”, in genere, si è soliti pensare ad una persona che vive in un mondo tutto suo, senza tante regole, o al contrario forse con troppe, che fa una vita sregolata, dissoluta e inaccettabile dalla società per diversi motivi. Beh, non è che si sbaglia più di tanto nel pensare tutto ciò, ma è vero pure che, proprio questa vita vissuta…

leggi...

Il Mondo poetico di Richard Strauss: dalle esperienze nazionalistiche alla messa in musica dei sentimenti.

Il Mondo poetico di Richard Strauss: dalle esperienze nazionalistiche alla messa in musica dei sentimenti.

  Lo scorso anno 2014 si celebrava il 150° Anniversario della nascita di uno dei più grandi compositori che la Storia della Musica abbia conosciuto. Vissuto a cavallo di due secoli e tra le due Guerre Mondiali, produsse composizioni indimenticabili di alto valore musicale: Richard Strauss. di Salvatore Margarone Richard Strauss (Monaco di Baviera 1864 – Garmish 1949) compositore tedesco di grande spessore, rappresenta oggi come al tempo per gli appassionati di musica e non,…

leggi...

Franz Liszt: L’Ungherese Virtuoso Del Pianoforte.

Franz Liszt: L’Ungherese Virtuoso Del Pianoforte.

di Salvatore Margarone Franz Liszt nasce a Raiding, Ungheria, nel 1811, compositore e pianista virtuoso si distinguerà dai coevi per le sue spiccate doti musicali, divenute oramai memorabili. La sua vita è uno dei romanzi più emozionanti della storia della musica: virtuoso senza pari in tutto il corso della sua vita, soprattutto in gioventù, fu circondato da un’aura di artista geniale, violentemente diviso tra estasi mistica e estasi demoniaca. Studente a Vienna  di Carl Czerny e…

leggi...

L’Ottocento tra Classicismo e Romanticismo: Ludwig van Beethoven

L’Ottocento tra Classicismo e Romanticismo: Ludwig van Beethoven

    by Salvatore Margarone Ludwig van Beethoven (1770-1827) è uno dei casi più complicati della storia della musica: cronologicamente collocato in piena epoca classica ma con spirito per eccellenza romantico. La sua musica, ancora su forme tipicamente tradizionali per l’epoca (Sinfonie, Concerti, Sonate, Quartetti , ecc…), è imbastita di quel romanticismo che avrebbe preso piede nel secondo ventennio del 1800. Di carattere irrequieto e insofferente, Beethoven riversa nelle sue opere il tormento di una…

leggi...

Leonard Bernstein (1918 – 1990) 25° anniversario della morte. Musicista, compositore, direttore d’orchestra.

Leonard Bernstein  (1918 – 1990)  25° anniversario della morte.  Musicista, compositore, direttore d’orchestra.

  by Salvatore Margarone   Per ricordare il grande Compositore e Direttore d’Orchestra scomparso venticinque anni fa, vogliamo tracciare la sua vita e le tappe professionali che hanno lo visto protagonista indiscusso del xx secolo. Leonard Bernstein (Lawrence, Massachusetts, 1918) è stato un compositore, direttore d’orchestra, critico, pianista e divulgatore statunitense. Allievo di Walter Piston per la composizione e di Fritz Reiner per la direzione d’orchestra, fu forse la più influente figura di musicista della…

leggi...

Johannes Brahms: la ricerca di uno stile.

Johannes Brahms: la ricerca di uno stile.

By Salvatore Margarone Johannes Brahms (Amburgo 1833 – Vienna 1897) è tra gli illustri compositori tedeschi del XIX secolo. Dai primi rudimenti musicali appresi dal padre, suonatore di contrabbasso, passò velocemente allo studio del pianoforte con F.W. Cossel. La sua capacità di apprendimento nel campo musicale gli permise, sin da giovanissimo, di guadagnarsi un posto in alcune orchestre locali, nelle quali ha imparato l’arte dell’accompagnamento, nonché di approfondire lo studio della composizione con E. Marxsen….

leggi...

Antonio Vivaldi: il “Prete Rosso” padre della Sinfonia

Antonio Vivaldi: il “Prete Rosso” padre della Sinfonia

di Salvatore Margarone   Antonio Lucio Vivaldi (Venezia 1678 – Vienna 1741)  fu compositore e violinista italiano del periodo Barocco che, grazie al suo abbondante lavoro, esercitò una forte influenza sullo sviluppo musicale dell’epoca e portò ad un consolidamento stilistico di una delle forme musicali più in voga dell’epoca: la sinfonia. Poco si conosce circa l’infanzia di Antonio. Fu figlio del violinista Giovanni Battista Vivaldi, grazie al quale, sin da piccolo, iniziò a cimentarsi nell’arte musicale….

leggi...

L’Espressionismo in musica: verso i confini della tonalità

L’Espressionismo in musica: verso i confini della tonalità

di Salvatore Margarone L’arte musicale, in quanto tale, racchiude in sé un mondo che abbraccia non solo la musica ma, anche e soprattutto, la Letteratura, la Filosofia e tutti gli ambiti ad esse correlate. Questo per far capire che si tratta di una materia molto complessa, dai mille colori e ricca di sfumature, che ha avuto da sempre un’evoluzione sia oggettiva che soggettiva. Per più di 600 anni si è composta  musica utilizzando quegli schemi…

leggi...
1 4 5 6 7