“Tosca X” al Politeama Genovese a dicembre per ArtemisDanza.

logo-artemis

 

Artemis Danza torna al Politeama Genovese: “Tosca X” in scena martedì 6 dicembre 2016

 

Dopo il successo registrato da “Traviata” durante la passata stagione, Artemis Danza torna al Politeama Genovese con un’altra delle eroine di Monica Casadei: “Tosca X”. Lo spettacolo, in scena martedì 6 dicembre alle 21, rappresenta uno dei capitoli più avvincenti del progetto “Corpo d’opera”, dedicato alla rivisitazione in danza contemporanea dei principali titoli del melodramma, mettendovi al centro la figura femminile.

gruppo-con-tosca-e-mario

Scena da “Tosca X”

“Tosca X” è uno spettacolo estremo e ad alta tensione, nel quale l’opera e la musica di Puccini diventano corpo. Da una parte il corpo inerme e disarmato di Tosca, emblema di purezza e dedizione all’arte; dall’altro quello del Barone Scarpia, sadico, maligno, spietato. Tra i due protagonisti si instaura una relazione vittima-carnefice, tutta dominata dalla logica dei contrasti. Un contrasto che si ritrova anche nelle scelte drammaturgiche e coreografiche. La musica, infatti, mescola la partitura originale con tracce contemporanee e la reiterazione di parole significanti del libretto. La coreografia, invece, si costruisce su sequenze energiche e fulminee, toniche e nervose: una danza corale, gonfia di impulsi e passioni, istintiva e a tratti selvaggia, che fa un uso vorticoso dello spazio. La contrapposizione è con assoli rarefatti e delicati, puri e sensibili, per corpi fragili e indifesi dai quali scaturisce una danza dell’anima che ha la disarmata Tosca a resistere nel mezzo. Un’atmosfera da thriller in cui si manifesta l’insensatezza del male assoluto.

Gli spettacoli di Artemis si aprono al territorio che li accoglie attraverso il progetto Anime di Artemis incontrando allievi, danzatori e attori che entrano come parte viva e attiva nello spettacolo. Anche a Milano Artemis Danza proporrà i suoi laboratori dedicati a far conoscere l’identità coreografica di Monica Casadei e di Artemis nei quali si apprende, si danza e si sviluppa la conoscenza necessaria per partecipare allo spettacolo attraverso inserimenti coreografici appositamente valutati e preparati.

Artemis Danza collabora con i centri antiviolenza di tutta Italia promuovendo campagne di sensibilizzazione del pubblico contro la violenza subita dalle donne e consentendo alle volontarie dei centri di informare il pubblico sulle loro attività e i loro progetti.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: