RIGOLETTO TORNA AL TEATRO COMUNALE DI BOLOGNA IN UNA NUOVA PRODUZIONE DI ALESSIO PIZZECH

tcbo2

In scena dall’8 al 18 novembre 2016
Diretta Radio3 Rai martedì 8 novembre alle 20.00
Sul podio Renato Palumbo

Dopo il successo della Turandot messa in scena lo scorso settembre con il Teatro Comunale di Bologna a Nara, in Giappone, il regista toscano Alessio Pizzech debutta al teatro felsineo con un altro titolo del grande repertorio italiano: Rigoletto di Giuseppe Verdi, in programma dall’8 al 18 novembre. Sul podio dell’Orchestra del Comunale un attento interprete del repertorio verdiano come Renato Palumbo; sul palco si alternano nei ruoli principali alcune voci del panorama lirico internazionale come Marco Caria e Vladimir Stoyanov, impegnati nel ruolo del titolo, Celso Albelo e Raffaele Abete, che interpretano il Duca di Mantova, Irina Lungu e Scilla Cristiano nel ruolo di Gilda.

unspecified3 unspecified4
“Come gli eroi della tragedia greca – dice Alessio Pizzech – anche Rigoletto è vittima del suo stesso disegno e non può fare nulla per modificare la situazione. La vendetta, tanto evocata e desiderata, cade su di lui, trasformandolo nell’eroe tragico di una modernità sorprendente, assoluta. Chiuso nella sua trama – che diventa un cerchio, una gabbia che egli costruisce attorno a sé – Rigoletto determina le vicende che portano alla morte della sua stessa figlia. Metafora delle nostre segrete repulsioni, Rigoletto incarna quel conflitto tra la maschera che indossiamo in società e ciò che più intimamente percepiamo di noi stessi e degli altri.”

unspecified2

 Le scene dello spettacolo sono affidate a Davide Amadei, i costumi a Carla Ricotti e le luci a Claudio Schmid. Il Coro del Teatro Comunale di Bologna è preparato da Andrea Faidutti.
Completano il cast vocale Antonio Di Matteo (Sparafucile), Rossana Rinaldi (Maddalena), Beste Kalender (Giovanna), Andrea Patucelli (Il conte Monterone), Raffaele Pisani (Marullo), Pietro Picone (Matteo Borsa), Hugo Laporte (Il conte di Ceprano), Marianna Mennitti (La contessa di Ceprano/Un paggio) e Michele Castagnaro (Un usciere).
La prima rappresentazione di Rigoletto di martedì 8 novembre alle ore 20.00 sarà trasmessa in diretta radiofonica su Rai Radio 3.

 Lo spettacolo è realizzato grazie al sostegno dell’Associazione Amici del Teatro Comunale di Bologna e del Gruppo Hera, che attraverso il sostegno al Comunale intende proseguire nell’impegno a favore delle eccellenze culturali che animano il tessuto sociale del territorio raggiunto dai propri servizi.
Il prossimo appuntamento della Stagione d’Opera 2016 del Teatro Comunale è previsto giovedì 15 dicembre con una nuova produzione del Werther di Massenet, con Juan Diego Flórez nel ruolo eponimo e Michele Mariotti sul podio.

 I biglietti dello spettacolo (da 125 a 10 euro) sono in vendita online sul sito www.tcbo.it e presso la biglietteria del Teatro Comunale di Bologna. Eventuali biglietti invenduti saranno disponibili da un’ora e mezza prima dell’inizio di ogni spettacolo al 50% del costo.

unspecified5

Photo ©Rocco Casaluci

RIGOLETTO
Melodramma in tre atti
Libretto di Francesco Maria Piave
Musica di Giuseppe Verdi

8 novembre 2016 – 20:00 Turno Prima
9 novembre 2016 – 20:00 Turno FS
10 novembre 2016 – 20:00 Turno A
12 novembre 2016 – 18:00 Turno P
13 novembre 2016 – 15:30 Turno D
15 novembre 2016 – 20:00 Turno FS
16 novembre 2016 – 18:00 Turno C
17 novembre 2016 – 20:00 Turno B
18 novembre 2016 – 18:00 Turno FP

Teatro Comunale

Direttore Renato Palumbo
Regia Alessio Pizzech                        
Scene Davide Amadei
Costumi Carla Ricotti
Luci Claudio Schmid
Movimenti scenici Isa Traversi
Assistente alla regia Valentina Brunetti
Maestro del Coro Andrea Faidutti

Nuova produzione del TCBO

Personaggi e interpreti

Rigoletto Marco Caria (8, 10, 13, 15, 17 novembre) / Vladimir Stoyanov (9, 12, 16, 18 novembre)
Il duca di Mantova Celso Albelo (8, 10, 13, 15, 17 novembre) / Raffaele Abete (9, 12, 16, 18 novembre)
Gilda Irina Lungu (8, 10, 13, 15, 17 novembre) / Scilla Cristiano (9, 12, 16, 18 novembre)
Sparafucile Antonio Di Matteo        
Maddalena Rossana Rinaldi
Giovanna Beste Kalender
Il conte di Monterone Andrea Patucelli
Marullo Raffaele Pisani
Matteo Borsa Pietro Picone
Il conte di Ceprano Hugo Laporte
La contessa di Ceprano Marianna Mennitti
Un usciere Michele Castagnaro
Un paggio Marianna Mennitti

Allievi della Scuola di Teatro di Bologna Alessandra Galante Garrone

Alfonso Di Leva, Nicolò Collivignarelli, Agostino Rocca, Vincenzo Fioretti, Luca Cerri, Matteo Baronchelli, Nicola Pensabene, Niccolò Massi, Silvia Fantoni, Corinna Bologna, Marta Ramadori, Emily Di Ronza, Sara Bertolucci, Marta Minia, Flavia Bakiu, Roberta Morelli, Chiara Davolio, Lucia Leonardi, Michela Lo Preiato, Claudia Grandinetti

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: