ANCORA UNO STREPITOSO “ROBERTO DEVEREUX” A MOSCA CON M.DEVIA E F.LANZILLOTTA

di Salvatore Margarone e Federico Scatamburlo Anche in forma di concerto l’esecuzione di quest’opera, pietra miliare del repertorio operistico italiano, ha fatto centro: Tchaikovsky Concert Hall di Mosca gremita per il Roberto Devereux di G. Donizetti  il 2 aprile 2016. Francesco Lanzillotta ha diretto la splendida Novaya Rossiya Symphony Orchestra con grazia ed eleganza impagabili. Vedere mimare con le labbra l’intero libretto dell’opera è cosa molto rara nei direttori, i quali tendono invece a seguire…

leggi...

Intervista esclusiva al tenore STEFAN POP: un grande Roberto Devereux a Genova

di Federico Scatamburlo Come già citato nella recensione del Roberto Devereux al Teatro Carlo Felice di Genova, una nuova voce tenorile si sta affermando nel panorama mondiale,  voce che, almeno in Italia, non si sente quasi mai, e che fa apprezzare l’opera nella sua interezza. Il timbro e la potenza vocale ricordano da vicino L. Pavarotti, il tenore che ha lasciato un segno indelebile nella storia della musica lirica (e non solo). Ringraziamo quindi caldamente…

leggi...

Il Teatro Carlo Felice di Genova alla riscossa: spettacolare esecuzione dell’opera Roberto Devereux

di Salvatore Margarone Ieri sera, giovedi 17 marzo al Teatro Carlo Felice di Genova, memorabile rappresentazione dell’opera Roberto Devereux di Gaetano Donizetti. Anche i meno esperti sono rimasti senza fiato: musica meravigliosa quella di Donizetti che lascia in questa intuire le melodie dei cantabili delle sue future opere. Gli interpreti non si sono risparmiati in nulla, e hanno lasciato un impronta indelebile per stile e vocalità: Mariella Devia, nei panni di Elisabetta I, a nostro…

leggi...

Norma a Genova: il bel canto di Mariella Devia e la potenza di Stefan Pop

  La regia di Giacomazzi e Di Gangi riscuote consensi di pubblico e critica per Norma.   di Salvatore Margarone Una Norma incastonata nel tempo quella interpretata dalla grande Mariella Devia al Teatro Carlo Felice di Genova. Nessun dubbio vi era sulla riuscita della messa in scena di questa Norma belliniana tutta al siciliano per regia, scenografia, mediterraneità, colori, lacci, trame e orditi; una visione che stimola l’immaginazione e che porta lo spettatore a viaggiare…

leggi...

Desirée Rancatore è NORMA al Carlo Felice di Genova

“Norma” al Teatro Carlo Felice dal 24 al 31 gennaio 2018   Mercoledì 24 gennaio alle ore 20.30, con repliche fino al 31 gennaio, al Teatro Carlo Felice, dopo l’ultima rappresentazione del marzo 2005, va in scena “Norma”, una delle tragedie liriche più note, con libretto in due atti di Felice Romani e musica del catanese Vincenzo Bellini. Opera intrisa di tematiche e atmosfere da tragedia greca, è incentrata sul conflitto della protagonista, divisa tra…

leggi...

Critica musicale: una ristretta cerchia tutta italiana?

Due anni sono passati dall’inizio di questa avventura, fatta di successi, gratificazioni e devozione in qualcosa in cui abbiamo creduto. Anni complessi sotto tutti punti di vista, organizzativi, lavorativi, di collaborazioni nate per migliorare un servizio, nella speranza di aver fatto sempre cosa gradita ai nostri lettori. L’ambito della Critica Musicale, in Italia, è cosa assai difficile, non per scarsa capacità delle persone impegnate in questo settore, ma da ostacoli che esistono e persistono, in…

leggi...

Lucia di Lammermoor a Bologna: quando la mano sinistra non sa che fa la destra.

  di Federico Scatamburlo Passate le note insidie e le polemiche della prima recita in data 16 maggio 2017 dell’opera in titolo al Teatro Comunale di Bologna, assistiamo alla messa in scena del giorno 20 maggio, con molte aspettative dato il cast della serata. Tuttavia nostro malgrado, in accordo con i colleghi che già hanno commentato questa produzione, constatiamo subito la scarsissima efficacia della scenografia (Maurizio Balò) e della regia (Lorenzo Mariani). Come già ribadito…

leggi...

“Maria Stuarda” al Carlo Felice di Genova.

“ Maria Stuarda “ al Teatro Carlo Felice dal 17 al 24  maggio 2017   Mercoledì 17 maggio alle ore 20.30, con repliche fino a  mercoledì 24 maggio, andrà in scena  Maria Stuarda, tragedia lirica in due atti di Giuseppe Bardari, musica di Gaetano Donizetti, mai rappresentata al Teatro Carlo Felice. Sul podio, a dirigere per la prima volta  a Genova l’Orchestra e il Coro del Teatro Carlo Felice, l’Ucraino Andriy Yurkevych. Direttore musicale della…

leggi...

DUE REGINE A CONFRONTO: CARMELA REMIGIO DEBUTTA COME ELISABETTA NELLA MARIA STUARDA DI DONIZETTI

    Dal 22 marzo al Teatro dell’Opera di Roma Dopo il debutto in Turandot (Liù) e in Maometto II (Anna), e dopo il successo ne La Bohème (Mimì) e nella Norma (Adalgisa), Carmela Remigio ritorna al Teatro dell’Opera di Roma – da mercoledì 22 marzo a sabato 1° aprile – per la prima volta nelle vesti di Elisabetta nella Maria Stuarda di Gaetano Donizetti. Reduce dal successo in un altro capolavoro belcantista come la Norma di Bellini al Teatro Massimo di Palermo, il soprano pescarese debutta…

leggi...

UNA VIOLETTA “INCERTA” IN TRAVIATA AL TEATRO COMUNALE DI MODENA

Di Federico Scatamburlo Non ci permettiamo mai di discutere i gusti personali e quindi il fatto che possa piacere o no un allestimento moderno in un opera scritta più di cento anni fa: ma in questa serata dell’11 novembre abbiamo avuto l’occasione di raccogliere le opinioni di un pubblico numeroso ed eterogeneo, accorso per l’occasione di una particolare Traviata, andata in scena al Teatro Comunale “Luciano Pavarotti” di Modena. E le nostre idee, o gusto…

leggi...
1 2